Tel : +(39) 039 66 84 23
Email : crasesrl@crase.com
Orari : Lunedì − Venerdì
08:30 − 12:30 / 14:00 − 18:00

Durometri portatili Leeb − metodo a rimbalzo

Durometro portatile che utilizza il metodo Leeb, a “rimbalzo”, secondo la normativa ASTM 7956. Il principio di funzionamento è dinamico tramite una penna di misura che rilascia un penetratore che impatta con una determinata forza e velocità il pezzo da misurare. La durezza misurata è calcolata come la velocità di rimbalzo del penetratore (Vb) diviso per la velocità di impatto (Va) e moltiplicato per 1000, cioè: HL=1000×Vb/Va. Il valore calcolato HL viene convertito in tutte le scale Rockwell, Brinell e Vickers.

 

La sonda Leeb è utilizzata per misurare la durezza di metalli non ferrosi, ghisa, materiali a grana ruvida, prodotti massicci, ecc.

 

Guarda il VIDEO su Youtube!

Durometro portatile Leeb a rimbalzo T-D2, Novotest, prova durezza, Crase

Durometro T−D2

Guarda il video

Durometro portatile Leeb a rimbalzo T-D3, Novotest, prova durezza, Crase

Durometro T−D3

Guarda il video

Caratteristiche tecniche:

 

Materiali:
Acciaio e fusioni di acciaio, acciaio da utensili, acciaio INOX, ghisa grigia e sferoidale, fusioni e leghe di alluminio, leghe di ottone, zinco−ottone, leghe di bronzo, leghe di rame.

 

Sonda:
separata

 

Durezze misurabili:
HRB − HRC − HV − HB − HS − HLD

 

Tipologie di sonda:
DC − D+15 − C − G − DL, con sfera temprata

 

Range di misura:
HRB: 13,5 − 100; HRC: 19,6 − 68,5; HV: 80 − 999; HB: 30 − 680; HS: 31,9 − 99,6; HLD: 180 − 960

 

Precisione (800 HLD):
± 0,5%

 

Ripetibilità:
± 0,8%

 

Direzione di misura:
0 − 360°

 

Peso e spessore minimo del pezzo:
> 10 kg / 10 mm

 

Rugosità massima:
Ra 2 micron

Modulo Bluetooth opzionale

 

Grazie all’applicazione NOVOTEST per Android, con lo smartphone è possibile eseguire misurazioni della durezza, calibrare il dispositivo, impostare la visualizzazione dei valori, salvare i risultati delle misurazioni, sincronizzare l’archivio con altri dispositivi e PC, trasferire i risultati delle misurazioni ad altre persone.

Utilizzando una connessione Bluetooth, lo smartphone si collega al durometro, trasformandolo in un dispositivo completamente rinnovato, di nuova generazione. Con l’interfaccia intuitiva, le varie opportunità per documentare i risultati, l’accesso ad internet, il touch screen, la fotocamera, il microfono e il GPS dello smartphone, il durometro diventa un dispositivo unico ed innovativo.

 

Con l’App NOVOTEST è possibile:

 

• Impostare e calibrare il durometro.
• Visualizzare i risultati delle misurazioni in tempo reale in forma numerica con la costruzione di un grafico, istogramma o statistica.
• Fare una foto all’oggetto di prova con indicatori di durezza.
• Creare un video del prodotto misurato.
• Registrare note audio sull’oggetto misurato.
• Salvare automaticamente la geolocalizzazione delle misurazioni su Google Maps.
• Visualizzare una mappa di Google con le indicazioni dei luoghi delle misurazioni fatte e la possibilità di visionarle.
• Visualizzare il calendario delle misurazioni (archivio delle misurazioni raggruppate secondo la data).
• Creare il rapporto finale completo della misurazione.
• Inviare un rapporto finito via e-mail, messaggio istantaneo o qualsiasi metodo comodo, direttamente dall’applicazione.
• Creare cartelle e file con qualsiasi nome grazie alla struttura adattabile dell’archivio delle misurazioni.
• Sincronizzarsi con PC e altri smartphone.
• Accedere ad un servizio di Cloud per conservare l’archivio delle misurazioni.
• Sincronizzare automaticamente o manualmente il Cloud dell’archivio misurazioni su vari dispositivi.
• Utilizzare la modalità di navigazione di Google, costruendo un percorso per raggiungere il punto in cui la misurazione è stata eseguita.
• Conservare gli archivi di altri dispositivi con Bluetooth in una applicazione.