Tel : +(39) 039 66 84 23
Email : crasesrl@crase.com
Orari : Lunedì − Venerdì
08:30 − 12:30 / 14:00 − 18:00

Durometri portatili UCI − metodo a ultrasuoni

Il durometro ad ultrasuoni utilizza un principio diverso da tutti gli altri strumenti. Tutti misurano per profondità, diametro d’impronta o rimbalzo; quello ad ultrasuoni è supportato dall’utilizzo di un penetratore a diamante Vickers 136°. Applicando la sonda al pezzo da misurare, questo trasmette delle oscillazioni misurate elettricamente dallo strumento e lo trasforma in misure di durezza.

 

La sonda UCI viene usata per misurare la durezza di piccoli pezzi, oggetti dall’involucro sottile, con forma complessa e per misurare la durezza degli strati di superficie temprati.

 

Guarda il VIDEO su Youtube!

Durometro portatile UCI a ultrasuoni T-U2, Novotest, prova durezza, Crase

Durometro T−U2

Guarda il video

Durometro portatile UCI a ultrasuoni T-U3, Novotest, prova durezza, Crase

Durometro T−U3

Guarda il video

Caratteristiche tecniche:

 

Materiali:
Acciaio e fusioni di acciaio, acciaio da utensili, acciaio INOX, ghisa grigia e sferoidale, fusioni e leghe di alluminio, leghe di ottone, zinco−ottone, leghe di bronzo, leghe di rame.
 
Sonda:
separata
 
Durezze misurabili:
HRC − HV − HB
 
Tipologie di sonda:
1 − 5 − 10 kgf (10 − 50 − 98 N), con penetratore a diamante
 
Range di misura:
HRC: 20 − 70; HB: 90 − 450; HV: 230 − 940; Resistenza a trazione (MPa): 370 − 1740
 
Precisione:
± 2 HRC
 
Direzione di misura:
0 − 360°