Controlli non distruttivi





Durometro analogico scala Shore A-C-D




Controlli non distruttivi, durometro analogico scala Shore


Per misurare la durezza di un materiale lo strumento ideale è senza dubbio il durometro. Il durometro va premuto sul materiale da analizzare facendo penetrare il sensore (lascerà una piccola impronta detta testimone), a questo punto sarà possibile leggere sul quadrante il valore di durezza riscontrato nel materiale, niente di più semplice, immediato e funzionale. Il durometro lascia sempre un impronta, pertanto va usato in aree dove il testimone non darà fastidio, oppure su appositi provini realizzati con lo stesso materiale da testare.

Caratteristiche:
- Dimensioni ridotte, alta qualità dei materiali impiegati rendono questo strumento ideale sia per l’utilizzo in condizioni di laboratorio che per l'utilizzo sul campo. Rispetta gli standard: DIN 53505, ISO/R868, ASTM D2240, JIS R7215;
- Il durometro è uno strumento di misura destinato alla misurazione della durezza dei materiali. Ogni tipo di durometro fa riferimento ad una scala di valori precisa, nel caso del nostro durometro è la “Shore” (A, C o D) ed è capace di misurare valori compresi tra 0 e 100.
Shore A viene utilizzata per misurare la durezza dei materiali più morbidi come: gomma, elastomeri, ed altri materiali gommosi come: neoprene, silicone e vinile. Può essere utilizzato anche per: plastica morbida, feltro, cuoio e materiali similari.
Shore C viene utilizzata per misurare materiali come spugne e gommapiuma.
Shore D viene utilizzata per misurare materiali come: plastica, formica, epossidi e plexiglass.



Torna su





Durometro digitale per gomma e plastica scala Shore A-C-D




Controlli non distruttivi, durometro digitale per gomma e plastica scala Shore A C D


I durometri Shore sono lo strumento più comunemente utilizzato per rilevare la durezza in materiali quali gomma, plastica, spugne e affini. L’ambito di utilizzo principale è il comparto produttivo di base e in generale tutte le esigenze di manutenzione e controllo qualità che ruotano intorno ai materiali plastici e loro derivati sopra considerati.
I durometri Shore garantiscono un’elevata precisione e conformità agli standard internazionali DIN 53505, ISO868, ISO7619, ASTMD2240 e JIS K7215. Il tipo di controllo effettuato rientra nei c.d. controlli di tipo non distruttivo, sui materiali ispezionati rimane solo una piccola impronta definita “testimone”. Le dimensioni compatte e il design ergonomico garantiscono la portabilità e la possibilità di effettuare misurazioni anche nelle situazioni meno confortevoli per l’operatore, sia in laboratorio, sia sul campo.

Scale di misura:
Ogni durometro Shore fa riferimento ad una scala Shore (A, C o D) ed è capace di mostrare valori compresi tra 0 e 100.
Shore A: utilizzata per misurare la durezza dei materiali più morbidi come: gomma, elastomeri, ed altri materiali gommosi come: neoprene, silicone e vinile. Può essere utilizzato anche per: plastica morbida, feltro, cuoio e materiali similari.
Shore C: utilizzata per misurare materiali più soffici rispetto alla scala A come: spugne e gommapiuma.
Shore D: utilizzata per misurare materiali più duri rispetto alla scala A come: plastica, formica, epossidi e plexiglass.

Caratteristiche principali:
- Ampio display LCD per una lettura chiara dei dati;
- Possibilità di elaborazione statistiche (valore medio);
- Calibrazione rapida e di semplice esecuzione;
- Auto-spegnimento per il risparmio energetico.

Accessori:
- Kit di calibrazione graduato;
- Rapporto di taratura strumento e/o provini di calibrazione;
- Software dedicato e cavo di collegamento PC RS232 in USB.



Torna su





Glossmetro digitale




Controlli non distruttivi, glossmetro digitale


GLOSSMETRO PORTATILE


Il misuratore di brillantezza o glossmetro serve per misure su superfici piane e opera secondo il principio di un rifrattometro. Il design accattivante, le dimensioni compatte, la geometria a 3 angoli della lampada e l'elevata precisione lo rendono lo strumento ideale per controlli di qualità in linea di produzione o fuori sede. La calibrazione si effettua in pochi secondi grazie al master fornito in dotazione con lo strumento.
Le 3 geometrie di rilevamento, rispettivamente 20°, 60° e 85° permettono la massima duttilità d'impiego, comprendendo superfici a bassa, media e alta brillantezza.
Potete trovare ulteriori informazioni nella nostra guida alla misurazione della brillantezza.
Su richiesta è possibile effettuare rapporti di taratura sia sullo strumento, sia sul master di calibrazione.

Applicazioni:
- Misura della brillantezza di stampe a inchiostro, vernici, ceralacca, rivestimenti e lavorati in legno;
- Misura della brillantezza delle superfici di materiali da costruzione decorativi: marmo, granito, vetro, mattoni in vetro ecc.;
- Misura della brillantezza di plastiche o fogli;
- Caratteristiche dello strumento;
- Facile da trasportare, design elegante;
- Facile da usare: basta un solo tasto per effettuare la misura;
- Si regola automaticamente con la pressione di un solo tasto;
- Geometria multi-angolo, tutti i valori delle diverse ottiche sono indicati contemporaneamente;
- Lampada a lunga durata, non c'è bisogno di sostituirla;
- Misurazioni precise, eccellente ripetibilità;
- Display LCD digitale;
- Un cicalino segnala la fine della misurazione;
- Auto-spegnimento.



Torna su





Misuratore di spessori a ultrasuoni attraverso vernici




Controlli non distruttivi, misuratore spessori a ultrasuoni attraverso vernici


Offriamo una gamma di spessimetri a ultrasuoni in grado di misurare lo spessore anche attraverso vernici e rivestimenti. In presenza di rivestimenti non metallici applicati su substrati metallici, possono operare in modalità through coating, attraverso vernici, per rilevare lo spessore del materiale sottostante.
Questi apparecchi si distinguono per semplicità d’uso, elevata precisione e una duttilità d’impiego eccezionale, tale da permettere di verificare senza ulteriori lavorazioni anche serbatoi, tubazioni, scatolati e recipienti sotto pressione, seppur verniciati.
Tra le tante funzioni sono di particolare pregio la selezione della scala di misura (metrica o imperiale) e quella della risoluzione, decimale o centesimale.



Torna su





Misuratore di spessori a ultrasuoni




controlli non distruttivi, misuratore spessori ultrasuoni


SPESSIMETRO MISURATORE DI SPESSORE AD ULTRASUONI


Il misuratore di spessore a ultrasuoni coniuga elevata precisione e facilità d'uso con compattezza e robustezza. La risoluzione centesimale, la piastra di auto-calibrazione, la capiente memoria interna e la possibilità di scaricare i dati tramite un'interfaccia e un software dedicato (opzionali), contribuiscono ad offrire un prodotto al TOP della categoria.
Misurare in maniera non distruttiva lo spessore di tubi, scatolati o parti di difficile accesso/smontaggio diventerà un'operazione facile, rapida e sicura anche per l'operatore più inesperto e con le numerose sonde opzionali a disposizione, anche la misurazione delle superfici più piccole o roventi non sarà più un problema.

Uno strumento "universale":
Grazie alle differenti modalità di calibrazione (classica sulla piastra di auto-calibrazione, tramite impostazione della velocità di propagazione del suono all'interno del materiale, taratura con riferimento singolo e taratura con riferimento doppio) ed è in grado di misurare lo spessore di qualsiasi materiale conduttore di ultrasuoni, dalla plastica al metallo o dal vetro al policarbonato e ceramica.

Dotazione standard:
- 1 corpo strumento;
- 1 sonda P-05;
- 1 flacone gel;
- 1 valigetta antiurto;
- Garanzia;
- Manuale in italiano.



Torna su





Rugosimetro




controlli non distruttivi, rugosimetro


Sono disponibili tre diversi tipi di rugosimetro portatile digitale. I tre misuratori sono accomunati dalla medesima qualità costruttiva, sottostanno ai principali standard di precisione internazionali ISO/DIN/JIS/ANSI e sono dotati di marcatura CE.
La completa dotazione standard dei rugosimetri portatili comprende: tastatore standard, piastra di calibrazione in materiale atermico e alimentatore, il tutto racchiuso in una pratica e robustissima valigetta antiurto in alluminio.
I rugosimetri portatili coniugano compattezza e precisione ad alta ripetibilità e robustezza. La grande duttilità d’impiego e la semplicità d’uso ne fanno gli strumenti ideali per operare sia in officina, sia in laboratorio.

Dotazione standard:
- Rugosimetro;
- Valigetta per il trasporto in alluminio;
- Caricabatterie;
- Tastatore standard;
- Piastra di calibrazione in materiale atermico;
- Garanzia;
- Manuale in italiano.

Accessori opzionali:
- Tastatore per superfici sferiche;
- Tastatore per gole;
- Prolunga tastatore;
- Uscita dati con interfaccia RS232-USB;
- Software dedicato.

Le caratteristiche principali del rugosimetro portatile digitale sono:
- Parametri di misurazione: Ra, Rz, Rq, Rt;
- Sensore di induttanza estremamente sofisticato;
- Quattro metodi di filtrazione onda: RC, PC-RC, GAUSS e D-P;
- Batterie ricaricabili al litio ad alta capacità l'unità di avanzamento è di dimensioni compatte e può essere collegata, tramite un semplice cavo, al pc o alla stampante grafica fornita come accessorio opzionale per l'eventuale certificazione delle misurazioni;
- Auto-spegnimento dell'unità dopo 5 minuti di inutilizzo.

I RUGOSIMETRI PORTATILI SONO DISPONIBILI IN TRE VERSIONI CON CAMPO DI MISURA: 0-10µm,0-16µm,0-40µm



Torna su





Rugosimetro digitale portatile compatto




controlli non distruttivi, rugosimetro digitale portatile compatto


Rugosimetro portatile tascabile, design robusto e compatto per questo strumento professionale preciso ed affidabile adatto ad effettuare misure su piani orizzontali ed inclinati. Tastatore integrato protetto da una finestra scorrevole, display chiaro ed intuitivo, microprocessore ad alta velocità di calcolo, semplicità di utilizzo e versatilità d’impiego caratterizzano questo strumento ideale per effettuare misurazioni direttamente sul campo.

Caratteristiche principali:
- Strumento compatto;
- Ampio campo di misura adatto alla maggior parte dei materiali;
- Misurazioni su superfici piatte, cilindriche (superficie esterna) e inclinate;
- Parametri rilevati: Ra e Rz;
- Conforme alle normative Standard ISO e DIN;
- Batterie ricaricabili, strumento operativo durante la ricarica;
- Visualizzazione a display dello stato di carica della batteria.



Torna su





Rugosimetro digitale portatile con tastatore esterno




controlli non distruttivi, rugosimetro digitale portatile, tastatore esterno


Rugosimetro portatile digitale con tastatore esterno. Massima versatilità di utilizzo e stabilità di misurazione, progettato per l’utilizzo combinato ad uno stativo (opzionale) per effettuare misurazioni stabili in tutte quelle applicazioni in cui il profilo da analizzare o le condizioni di operatività risultino difficoltose.
La disponibilità di tastatori accessori quali un tastatore per superfici sferiche, un tastatore per gole e una prolunga, completano la dotazione di questo strumento per rispondere alle diverse esigenze di utilizzo (cave, fori, gole, convessità, etc.).
Conforme ai principali standard di precisione internazionali ISO/DIN/JIS/ANSI.
Il tastatore separato dalla console di comando coadiuva le operazioni di posizionamento, inoltre determina una maggiore accuratezza di misurazione isolando le possibili interferenze generate dalla pressione dei comandi di avvio.
La dotazione standard dei rugosimetri portatili comprende il tastatore standard e la piastra di calibrazione, il tutto racchiuso in una pratica e robustissima valigetta antiurto in alluminio. I rugosimetri portatili coniugano portabilità e precisione ad alta ripetibilità e robustezza. La grande duttilità d’impiego e la semplicità d’uso ne fanno gli strumenti ideali per operare sia in officina, sia in laboratorio.

Accessori opzionali:
- Tastatore per superfici sferiche;
- Tastatore per gole;
- Prolunga tastatore;
- Uscita dati con interfaccia RS232-USB e software dedicato.



Torna su





Glossmetro digitale 3 angoli




controlli non distruttivi, glossmetro digitale tre angoli


Glossmetri - strumenti per il controllo non distruttivo utilizzati per misurare la brillantezza delle superfici verniciate e/o lucidate. A seconda della geometria di rilevamento si avranno misure ottimizzate per diversi gradi di brillantezza e al fine di aumentare la duttilità d’impiego alcuni strumenti sono dotati di geometria di rilevamento multipla. I glossmetri sono l’ideale per molti ambiti d’impiego: industria mobiliera, automotive e tutti i settori dov'è fondamentale controllare la brillantezza delle superfici.

Conformi agli standard:
ISO2813, ISO7668, ASTMD523, ASTM D2457, DIN67530, GB / T9754, GB / T13891, GB / T8807, GB / T7706.



Torna su





Misuratore di spessori ad ultrasuoni




controlli non distruttivi, misuratore spessori ultrasuoni


Lo spessimetro, misuratore di spessore, ad ultrasuoni ha dimensioni molto ridotte ed una forma compatta che ne rendono il trasporto e l’utilizzo molto agevole. Anche se è uno strumento tecnologicamente molto avanzato risulta semplice ed intuitivo da utilizzare. Le sue caratteristiche costruttive garantiranno diversi anni di utilizzo senza manutenzione seguendo le normali regole di utilizzo.

Contenuto della confezione:
- Valigetta per il trasporto;
- Manuale d'uso in italiano;
- Sensore ad ultrasuoni e sonda;
- Boccetta liquido di riscontro (è possibile usare anche del comune olio o della semplicissima acqua, perciò forniremo il liquido di accoppiamento solo se espressamente richiesto, visto che nel trasporto potrebbe versarsi all'interno della confezione).

Lo spessimetro misuratore di spessore ad ultrasuoni:
Offre misure accuratissime grazie all'utilizzo dell'esclusivo circuito LSI. Grazie al suo alto potere di emissione ed alla sua sensibilità di ricezione permette l'utilizzo di sonde dalle diverse frequenze. Questo rende molto semplice misurare lo spessore di ogni tipo di superficie.
Può essere utilizzato per misurare lo spessore di svariati materiali quali: acciaio, ghisa, alluminio, bronzo, rame, zinco, vetro al quarzo, polietilene, PVC, ceramica, ghisa grigia, ghisa sferoidale e grazie alla possibilità di settare manualmente la velocità di propagazione del suono permette di misurare lo spessore di qualsiasi materiale.
Usato anche per le prove spessimetriche dei serbatoi gpl o qualsiasi recipiente sottoposto a pressione o dove è necessario misurarne lo spessore.
Spegnimento automatico per ridurre i consumi ed aumentare la durata delle batterie. Può essere collegato al PC per rilevazioni statistiche o stampe grazie al cavo opzionale ed al software per interfaccia RS232C.



Torna su





Spessimetro per vernici e rivestimenti con sonda esterna




controlli non distruttivi, spessimetro vernici e rivestimenti, sonda esterna


Lo spessimetro per vernici e rivestimenti, permette di misurare svariate tipologie di strati e rivestimenti, nell'ordine del micron e del decimo di micron, in maniera rapida, precisa e non distruttiva. Coniuga maneggevolezza e compattezza assieme ad affidabilità e robustezza per offrire uno strumento altamente professionale e al contempo utilizzabile con grande semplicità anche dall'utente meno esperto.
Trova la sua principale applicazione in diversi ambiti industriali: protezione anticorrosiva, galvanica, chimica, verniciatura, controllo qualità, nautica, aeronautica, automotive, packaging e nella costruzione di macchinari e apparecchiature.
Lo spessimetro per vernici e rivestimenti è disponibile in tre versioni: F, NF e FN a seconda della destinazione d’uso. Le tre versioni sono state progettate per misurare gli spessori dei riporti rispettivamente su: basi ferromagnetiche (ad es. ferro), basi non ferromagnetiche (ad es. alluminio) ed entrambe. Nel primo caso lo strumento sfrutta il principio dell’induzione magnetica, mentre nel secondo quello delle correnti parassite.

Dotazione standard:
- Corpo strumento;
- Sonda/e (*);
- Fogli di calibrazione;
- Piastra/e di azzeramento (*);
- Valigetta antiurto con imbottitura;
- Garanzia e manuale in italiano.

(*) a seconda del modello:
Sonda F, Sonda NF (2 piastre di azzeramento); Sonda NF (1 piastra di azzeramento), Sonda F (1 piastra di azzeramento).

Accessori e servizi opzionali:
- Campo di misura personalizzabile fino a 6.000μm (fino a 15.000μm sui modelli della serie SA8829);
- Uscita dati con interfaccia RS232-USB e software dedicato per elaborazione dati;
- Fogli di calibrazione con spessore a richiesta;
- Strumento e/o fogli di calibrazione possono essere corredati di certificazione SIT primaria e/o rapporto di taratura.

Principali caratteristiche tecniche:
- Conforme agli standard DIN, ASTM, BS, ISO2178 e ISO2361. Ideale per l'utilizzo sia in condizioni di laboratorio, sia sul campo e in officina;
- La sonda di tipo "Fe" (F) permette di misurare lo spessore di materiali non magnetici (come vernici, plastica, smalti, rame, zinco, alluminio, cromo etc.) su materiali magnetici (come ferro, nichel etc.). Può essere utilizzata anche per misurare lo spessore di strati galvanizzati, laccati, smaltati, fosfatati, coperture di rame, alluminio, alcune leghe, carta etc.;
- La sonda di tipo "NFe" (NF) misura lo spessore di materiali non magnetici su metalli non magnetici. Deve essere utilizzata su lacche, vernici, smalti, materiali sintetici etc. applicati su alluminio, ottone, zinco e altri metalli non ferrosi;
- Riconoscimento automatico del substrato;
- Spegnimento automatico e manuale;
- Due metodi di misurazione: singolo o continuo;
- Grande angolo di misurazione e alta risoluzione;
- Conversione μm/mil;
- Display digitale per una lettura dei risultati semplice ed esatta;
- Costruito con materiali di altissima qualità garantisce il perfetto utilizzo per svariati anni senza nessun bisogno di manutenzione.



Torna su





Spessimetro per vernici e rivestimenti tipo FN




controlli non distruttivi, spessimetro vernici e rivestimenti, FN


I nuovissimi spessimetri ridefiniscono gli standard qualitativi del settore, mantenendo inalterati tutti gli accorgimenti che hanno reso vincenti i loro predecessori e introducendone di nuovi migliorando sensibilmente la funzionalità.
I misuratori di rivestimenti e strati di vernici condensano precisione, ripetibilità, facilità di utilizzo e risparmio energetico in un corpo strumento al top per compattezza, dimensioni del display ed ergonomia.
Sono conformi agli standard internazionali ISO2178, ISO2361, DIN, ASTM e BS.
I principali ambiti di utilizzo svariano dalla galvanica al settore automotive passando attraverso tutte le realtà legate al controllo qualità nel comparto verniciature e rivestimenti.

Alcuni esempi di impiego:
- In modalità ferromagnetica lo strumento è in grado di misurare lo spessore di riporti non magnetici come vernici, plastiche, porcellane, smalti, rame, zinco, alluminio, cromo etc. su basi ferromagnetiche, quali ferro e nichel.
- In modalità non ferromagnetica lo strumento è capace di misurare lo spessore di riporti non magnetici come anodizzazioni, verniciature, smaltature, rivestimenti plastici, polveri etc. su substrati non magnetici quali alluminio, ottone, acciai amagnetici etc.

Le innovazioni di questa terza generazione di spessimetri per rivestimenti sono molteplici:
1. Possibilità di memorizzare i dati raccolti e visualizzare su schermo in tempo reale i valori massimo, minimo, medio e l'ultimo della sessione di misurazioni che si sta effettuando;
2. Display LCD retroilluminato più ampio per letture chiare dei valori anche in condizioni di minima luminosità;
3. Corpo strumento con le dimensioni più compatte della categoria;
4. Risparmio energetico garantito, funziona con solo 2 batterie AAA;
5.È campione di praticità, infatti grazie alla sua sonda esterna di nuova concezione, in grado di misurare rivestimenti su substrati ferromagnetici e non ferromagnetici, elimina di fatto la necessità di cambiare sonda presente nei modelli precedenti, con notevoli guadagni in termini di tempo.
Tra le altre caratteristiche dello strumento ricordiamo l’autospegnimento, le pratiche funzioni di calibrazione e di azzeramento, il riconoscimento automatico del substrato e la possibilità di interfacciarsi con i PC grazie a un cavo RS232 in USB e software dedicato opzionali.

Manualistica, assistenza e garanzia sono tutte in italiano!



Torna su





Glossmetro digitale 60° “small orifice”




controlli non distruttivi, glossmetro digitale, small orifice


Questo glossmetro con angolo di incidenza di 60° è stato appositamente progettato per la misura di aree piccole e/o curve. Questa caratteristica risulta di particolare interesse nel settore dell’industria degli imballaggi, delle finiture metalliche, plastificanti, o prodotti con particolare forma o dimensione, che sono difficili da misurare con un glossmetro standard.
Conformi agli standard: ASTM D 523, D2457, ISO 2813, 7668, DIN 67530, JIS Z8741, GB 9754.



Torna su





Sistema di videoispezione digitale portatile




controlli non distruttivi, videoispezione digitale portatile


L’innovativo sistema di videoispezione con schermo wireless e memoria esterna SD coniuga alta tecnologia, versatilità e semplicità d'uso ponendosi come la scelta ideale per l’utenza professionale, attenta al raggiungimento dei risultati, ma con un occhio rivolto al miglior rapporto qualità-prezzo possibile.
La possibilità di registrare in formato video o fotografico le ispezioni effettuate permette all'utente di analizzare e documentare le proprie indagini anche successivamente.

Dotazione standard:
- Corpo strumento;
- Monitor a colori wireless;
- Prolunga;
- Supporto con gancio;
- Supporto con magnete;
- Supporto con specchio;
- Cavo uscita video;
- Cavo USB;
- CD-ROM;
- Caricabatterie monitor;
- Valigetta antiurto;
- Manuale ITA/ENG.

Vedere, raggiungere, risolvere:
Spesso molti problemi rimangono irrisolti o portano a conseguenze ancor più gravi del danno iniziale a causa della posizione poco visibile o poco accessibile dell’area interessata. Un moderno sistema di videoispezione è in grado di raggiungere quelle sedi altrimenti non raggiungibili ad occhio nudo e permettervi di effettuare una manutenzione più veloce e sicura, ma soprattutto efficace. L'utile possibilità di registrare video o scattare foto delle ispezioni effettuate amplifica le potenzialità di questo strumento, aumentando la versatilità del suo campo di utilizzo.

La forza della completezza:
Permette di operare anche nelle condizioni di lavoro più difficili, grazie alla sua concezione modulare, che permette la comunicazione senza fili tra il corpo strumento, dotato di sensore ottico auto-illuminato a led e il monitor a colori, dove vengono visualizzate le immagini.
Il quadro viene completato dalla ricca dotazione standard (vedi scheda) che, grazie al set di accessori quali prolunghe, adattatori e interfaccia PC, permette di poter operare in qualunque situazione da subito e senza necessità di acquisti successivi.
Lo strumento offre la possibilità di collegare fino a 9 prolunghe (1 m ciascuna) per arrivare davvero ovunque. Il nostro esperto staff tecnico-commerciale saprà indicarvi il miglior set-up in base alle vostre esigenze ispettive.



Torna su





Set provini durezzaShore A (7pz)




controlli non distruttivi, provini durezza shore A


Indispensabile set di provini di durezza per durometri per gomma, scala Shore A. Con questo set potrete calibrare qualsiasi durometro Shore A, digitale o analogico, nella maniera migliore rispetto al valore delle vostre lavorazioni.
All'interno del Set sono presenti 7 provini di durezza, in materiale di alta qualità ed elevata durabilità, che copre l'intero campo di misura Shore A. Possibilità di certificazione SIT primaria e/o rapporti di taratura sul set completo o sul singolo provino.



Torna su





Set provini durezza Shore D (3pz)




controlli non distruttivi, provini durezza shore D


Il set di 3 provini di durezza Shore D permette di calibrare ogni durometro Shore D con un riferimento il più vicino possibile al campo di misura, garantendo una resa massima della strumentazione sotto il profilo della precisione e della ripetibilità.
Accessorio indispensabile per tutti coloro che vogliono sempre il massimo dal proprio strumento e in tutte quelle realtà dove controllo qualità e/o customer care impongono standard di controllo elevati. Massima qualità della materia prima, massima durabilità.
A richiesta possibilità di fornire certificazione SIT primaria e/o rapporti di taratura per l'intero set o per il singolo provino.



Torna su





Spessimetro per vernici e rivestimenti con sonda integrata




controlli non distruttivi, spessimetro vernici e rivestimenti, sonda integrata


MISURATORE DI STRATI PER RIPORTI SU METALLI FERROSI E NON FERROSI CON SONDE INTEGRATE - SPESSIMETRO



Il misuratore di strati portatile digitale è un apparecchio maneggevole che permette di effettuare delle misurazioni non distruttive, rapide e precise degli strati più svariati. Questo spessimetro di altissima precisione viene utilizzato prevalentemente nel settore della protezione industriale anticorrosiva, nelle attività galvaniche ed in quelle di verniciatura, nell'industria chimica, nella produzione di aerei, navi e automobili, nonché nella costruzione di macchinari ed apparecchiature.
Il misuratore di strati utilizza il metodo "magneto induttivo" per effettuare le sue misurazioni sui metalli ferrosi, mentre per le misurazioni su basi in metalli non ferrosi utilizza il metodo delle "correnti parassite".

Contenuto della confezione:
- Valigetta per trasporto;
- Misuratore di strati;
- Manuale d'uso in italiano;
- Kit di taratura con spessori calibrati e con piastra di azzeramento.

Sonde presenti nel kit:
- Sonda integrata F, sonda integrata NF;
- Sonda integrata NF;
- Sonda integrata F.

Le caratteristiche principali del misuratore di strati - spessimetro sono:
Costruito per rispettare gli standard ISO2178 e ISO2361 come anche gli standard DIN, ASTM e BS. Ideale per l'utilizzo sia in condizioni di laboratorio che sul campo in officina.
La sonda integrata di tipo "Fe" (F) permette di misurare lo spessore di materiali non magnetici (come vernici, plastica, smalti, rame, zinco, alluminio, cromo etc.) su materiali magnetici (come ferro, nichel etc.). Può essere utilizzata anche per misurare lo spessore di strati galvanizzati, laccati, smaltati, fosfatati, coperture di rame, alluminio, alcune leghe, carta etc.
La sonda integrata di tipo "NFe" (NF) misura lo spessore di materiali non magnetici su metalli non magnetici. Deve essere utilizzata su lacche, vernici, smalti, materiali sintetici etc. applicati su alluminio, ottone, zinco e altri metalli non ferrosi.
- Riconoscimento automatico del substrato;
- Spegnimento automatico e manuale;
- Due metodi di misurazione: singolo o continuo;
- Grande angolo di misurazione e alta risoluzione;
- Conversione μm /mil;
- Display digitale per una lettura dei risultati semplice ed esatta;
- Costruito con materiali di altissima qualità garantisce il perfetto utilizzo per svariati anni senza nessun bisogno di manutenzione.



Torna su






download Download catalogo strumenti per contolli non distruttivi
download Download PDF rapporti di taratura

Servizi Industriali

Assistenza Tecnica

Installazione, calibrazione e istruzione sono questi i servizi di CRASE SRL nel post vendita, questi vengono sviluppati con contratti di manutenzione programmata eseguiti direttamente dal personale tecnico specializzato.

Ricambi

Magazzino ricambi attrezzato per tutta la linea di prodotti, se necessario grazie ad un laboratorio/officina siamo in grado di costruire accessori su specifica del cliente.

Consulenza Tecnica

CRASE SRL grazie alla conoscenza tecnica di test e processi produttivi vi offre un servizio di consulenza sulla scelta della strumentazione nuova ed usata/ricondizionata utile alla realizzazione del Vs. progetto. Per fare ciò oltre allo staff interno abbiamo collaborazione con tecnici professori e Ingegneri operanti nei rispettivi settori.

Business Scouting

CRASE srl, grazie alla pluriennale esperienza maturata nei mercati asiatici e ad un ufficio commerciale operativo a Shanghai, è in grado di offrire un servizio di consulenza ed assistenza completo, a tutte le aziende che sentono la necessità di toccare con mano la realtà produttiva della più importante economia mondiale, cogliendo le grandi opportunità che questa offre.

CRASE S.r.l. (c) 2012 | Privacy Policy